Ancora una volta protagonisti a Betlemme con le stazioni della via Crucis in bronzo

Ancora una volta protagonisti a Betlemme con le stazioni della via Crucis in bronzo

01/01/1970

Ancora una volta protagonisti a Betlemme con le stazioni della via Crucis in bronzo


Stazioni della Via Dolorosa in bronzo, realizzate dalla nostra fonderia artistica e installate nella culla della religioni: Betlemme.

Siamo fieri di annunciare questo grande traguardo. Le 14 foremelle della Via Crucis marchiate BMN Arte  s scolpite da Alessandro Mutto, saranno protagoniste a Betlemme.

Giovedi 11 luglio si è tenuta una conferenza stampa presso la Diocesi di Verona per spiegare il progetto.

L’idea nasce nel lontano anno 2003, in occasione della posa della “Porta della Pace, realizzata anch'essa dalla nostra fonderia, portale bronzeo raffigurante scene bibliche della nascita di Gesù, donato alla Custodia di Terra Santa e posto all’ingresso che, dalla Basilica di Santa Caterina a Betlemme, conduce alla Basilica della Natività. 
Dopo l’esperienza di Betlemme gli ispiratori e i fondatori dell’Associazione Porta della Pace tra cui Roberto Brizzi, Augusto Nalini e Padre Ibrahim Faltas, si erano dati un impegno di realizzare “un’opera” per Gerusalemme.

Il progetto, in collaborazione tra la Diocesi di Verona e la Custodia di Terra Santa, prevede la realizzazione delle 14 stazioni della Via Crucis su formelle in bronzo, delle dimensioni di cm. 50 x 60 ca., delle quali nove, e precisamente dalla I alla IX, saranno appese al muro della Via Dolorosa nei punti indicati nella cartina sopra riprodotta; le altre cinque saranno collocate nella Cappella della Custodia di Terra Santa, dei Padri Francescani, all’interno del Santo Sepolcro. Le formelle realizzate in bronzo con la nobile tecnica della  fusione a cera persa verranno donate alla Custodia di Terra Santa, con una cerimonia di “inaugurazione” dalla Diocesi di Verona per il tramite dell’Associazione Una Via Crucis a Gerusalemme.  Verrà realizzata una “tabula gratulatoria” che riporterà i Patrocini all’iniziativa e l’elencazione delle persone e/o aziende che hanno contribuito alla realizzazione dell’opera. 

Qui https://www.telearena.it/videos/1984_tg_sera/179230/ al minuto 11 parlano della nostra grande impresa. Seguici!